Tommy Camerno

BIO

Tommy Camerno, nato nel 1992, è un artista britannico con sede a Londra. Ha conseguito un master in pittura dal Royal College of Art nel 2022 e successivamente è stato finalista del Premio Ingram.Tra le sue prossime mostre figurano il Waverton Art Prize e la Nunnery Gallery. Recentemente il suo lavoro è stato esposto presso Hypha HQ, Londra 2024, Filet, Londra, 2024, Soka Art, Pechino, 2023, Nicola Pedana Gallery, Caserta, 2023, Sid Motion, Londra, 2022, Kupfer, Londra, 2022 e la sua prima mostra personale nel Regno Unitoprima mostra personale nel Regno Unito presso Flatland Projects a Bexhill, 2023. Nel 2023 è stato residente presso Good Eye Progetti a Londra.

Abstract

Tommy Camerno è attratto dalle figure eccentriche, che possono essere persone o gli ornamenti che le circondano. L'ornamento esiste per l’artista tra astrazione e figurazione e al di fuori di queste categorie. Nel suo lavoro l'ornamento rappresenta una sorta di elegante assurdità. Si impegna con le strutture dell'architettura come un simbolo teatrale, che dispiega narrazioni di desiderio, intimità e camuffamento. Spesso ritrae lampadari, eroine favolose, icone e dandy impigliati in una coreografia codificata. Il suo lavoro esplora il confine tra spazio pubblico e privato. Ha un approccio sperimentale nel fare arte, cercando nuove combinazioni di colori, processi e coreografie spaziali tra dipinti e oggetti. Usa l'umorismo, l'assurdità e l'eccentricità per riflettere su contesti sociali complessi. Lavora per riflettere su contesti sociali complessi e sul rapporto tra cultura e comportamento. L’artista è alla ricerca di una bellezza sgargiante che possa essere reinvestita in nuove opere d'arte. Il suo lavoro parte con immagini riconoscibili della cultura visiva. Queste sono combinate con modelli e materiali che ne complicano la leggibilità. Attraverso questo processo, le immagini si intrecciano con una storia più profonda dell'ornamento e della sua funzione metonimica. Si chiede come si formano le soggettività attraverso l'accumulo di oggetti che si raccolgono intorno ai soggetti. Attraverso installazioni di dipinti, mobili e lavori in metallo presenta la fragilità di qualcosa di bello in un momento di caduta. Osserva come gli schemi della cultura corrispondano a modelli di comportamento e ne mette alla prova i limiti. I risultati hanno elementi rappresentativi e simbolici ma funzionano principalmente come un sistema di incontri.

Select Exhibitions Solo

2024 Delirious, Filet, Londra

2023 Charming Daydream, Nicola Pedana Gallery, Caserta

2023 Stare-case, Flatland Projects, Bexhill-on-sea

2018 Astral Clubhouse, MI1glissé, Berlino

Group

2024

The Waverton Art Prize, Londra

Bow Open x Lindsey Mendick, Nunnery Gallery, Londra

Votive, Hypha HQ, Londra

2023

The Cunard Queen Anne Exhibition, Cipriani Wall Street, New York

The Word For World Is?, Soka Art, Pechino

Rawlinson & Hunter, Londra

2022

Ingram Prize, Unit 1 Gallery Workshop, Londra

The Cunard Queen Anne Exhibition, The British Academy, Londra

Who Are You Wearing, Kupfer, Londra

Within Reach, Sid Motion, Londra

Who are you wearing, Kupfer Projects, Londra

A Line Made by Walking, Upper Gullbenkian Gallery, Londra

RCA degree show, RCA, Londra

Ecarlate, Antoine Schafroth, Londra

The Function Suite, Londra

Crafting Ourselves, LGBTQ+ Society, The Courtauld, Londra

17 Union Crescent, Margate

2021

Domestic Limbo, Antoine Schafroth, Londra

Plan View, Cell Studios, Londra

Hyperbole, Nicola Pedana Gallery, Caserta

2020

The Edge, Roman Road x The Columbia, Londra

Against the Wall, HVW8 Gallery, Berlino

2019

SOAP, online RCA Work in Progress Show, Londra

Bad Romance, +DEDE at Gusglasshalle, Berlino

Invisible Realness, PS120, Berlino

The Outside Wall, UDK, Berlino

2018

Performance, Gerrit Rietveld Academy, Amsterdam

Performance, Another Excess, MI1glissé, Berlino

Aperitivo, +DEDE, Berlino

Sun World, +DEDE, Berlino

The Shape of a Shadow, GSL Projekt, Berlino

Residencies

2023

Good Eye Projects, Londra

Nicola Pedana Residency, Caserta

2022-2023

Flatland Projects Early Career Studio Program, Bexhill-on-sea

2020

Roman Road x The Columbia, Londra

Tommy Camerno b.1992 Education

RCA Masters Painting, Londra (2019-2022)

UDK Guest Student with Josephine Pryde, Berlino (2018-2019)

Chelsea College of Art and Design, Londra (2010-2013)

Links